Fondata nel 2013, Diversity è un’associazione impegnata a sradicare dalla società italiana i pregiudizi e le discriminazioni.

Diversity intende favorire una visione del mondo che consideri la molteplicità e le differenze come valori e risorse preziose per tutte le persone. Diritti individuali, inclusione sociale e benessere organizzativo sono i temi centrali del lavoro svolto dall’associazione. Particolare attenzione è posta alle questioni riguardanti l’orientamento affettivo e sessuale, l’identità ed espressione di genere e alle diverse forme di famiglia.

Ricerca, formazione, monitoraggio, consulenza e advocacy sono le principali attività svolte da Diversity in collaborazione con un’ampia gamma di partner, tra cui università, istituti di ricerca, scuole, enti locali, aziende e società, organizzazioni non governative nazionali e internazionali.

Il Diversity Media Watch (DMW) è l’osservatorio attraverso cui Diversity opera un monitoraggio annuale dei media italiani attraverso l’analisi delle notizie dei siti specializzati in tematiche LGBTI e/o in programmi televisivi o cinematografici e l’osservazione di un centinaio di pagine Facebook di associazioni LGBTI nazionali e internazionali.

Diversity pubblica annualmente il Diversity Media Report (DMR), lo studio sulla rappresentazione di tematiche e persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali (LGBTI) nei media italiani condotto con i principali atenei italiani e centri di ricerca. Il DMR analizza i prodotti cinematografici, televisivi, radiofonici e adv, nonché misura l’accuratezza dell’informazione TV e della stampa.

I risultati del DMR sono alla base dei Diversity Media Awards (DMA), l’evento che premia le produzioni, i broadcaster e i protagonisti dei prodotti mediali e il personaggio pubblico che meglio hanno raccontato temi o storie LGBTI nel corso dell’anno precedente.

Diversity offre servizi di formazione e consulenza alle aziende sul diversity management, brand positioning, product development, strategic marketing plans, crisis management, LGBTI guidelines e case history con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone sul posto di lavoro e di facilitare l’adozione di politiche consapevoli per sostenere e valorizzare il talento.

Progetta e realizza programmi formativi anche per il settore pubblico per fornire gli strumenti per fare cultura sui temi della diversità e creare le condizioni per il superamento del pregiudizio. Diversity ha maturato un’esperienza significativa soprattutto nell’ambito della scuola dell’infanzia e dell’istruzione primaria. Attraverso un lavoro congiunto con insegnanti e alunni, Diversity propone percorsi formativi in grado di fornire strumenti cognitivi per rilevare e affrontare nella pratica quotidiana episodi discriminatori e di bullismo. Alle studenti e agli studenti delle scuole superiori è rivolto il progetto Media Young per informarli e sensibilizzarli sulle discriminazioni in base all’orientamento sessuale e all’identità di genere attraverso strumenti innovativi che permettono di promuovere il benessere nelle scuole, prevenire la dispersione scolastica causata da violenza di genere o bullismo omobitransfobico, contrastare l’omobitransfobia interiorizzata e sociale vissuta dalle/dagli adolescenti.

Diversity è convinta che la conoscenza sia fondamentale per superare i pregiudizi e le discriminazioni. Per questo lavora ogni giorno confrontandosi con mondi diversi per promuovere l’uguaglianza, convinta che il dialogo costante e la comunicazione siano fondamentali per fare la differenza.
Sono disponibili lo statuto e atto costitutivo di Diversity.

Contattaci